La vacca ottonese-varzese

Si tratta un bovino autoctono a triplice attitudine, diffusissimo in passato nella stragrande maggioranza della regione. Oggi venuta meno la sua funzione di lavoro e di latte, è allevato per la produzione di vitelli che ingrassati forniscono buoni tagli di carne fine, magra e saporita.
In passato da questa razza si ottenevano i pregiati buoi rossi, molto richiesti e apprezzati per il tiro dei carri e per l'aratura. Nonostante alcune caratteristiche interessanti la Tortonese è a fortissimo rischio di estinzione.

In Liguria sono presenti due soli allevamenti a Ronco Scrivia : l'uno che possiede 36 capi e che rappresenta anche l'allevamento più grande in Italia, l'altro che ne possiede solo 2. Altri capi sono presenti nelle province di Pavia, Alessandria e Piacenza.
Caratteristiche morfologiche e dati biometrici, obiettivi del lavoro di selezione, tecniche di allevamento e diffusione sul territorio sono descritti nella scheda scaricabile.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.