Olio, olive e olivicoltura in Liguria

La coltivazione dell'olivo in Liguria nell'ultimo decennio ha avuto una notevole ripresa e a ciò hanno contribuito le iniziative adottate dalla Regione, sia a livello economico finanziario, con misure contributive che puntano alla "ristrutturazione" dell'olivicoltura, sia a livello di divulgazione delle più adeguate e innovative tecniche di gestione.

L'olivicoltura rappresenta un settore sempre più rilevante, non solo per la funzione idrogeologica di contenimento dei versanti e per il valore paesaggistico nel contesto rurale, ma ora anche dal punto di vista economico.

In Liguria l'olivicoltura è di tipo tradizionale e occupa terreni di collina e montagna e consente di ottenere oli di qualità pregiata e molto ricercati, come l'olio extravergine di oliva Riviera ligure, che ha ottenuto la denominazione di origine protetta (dop). 

Le cooperative olivicole e i frantoi privati tendono a realizzare investimenti per la riorganizzazione produttiva e stanno cercando di ammodernare gli impianti per poter accedere alla certificazione di qualità.

 

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.