Il miele ligure

Il miele viene prodotto dalle api partendo o dal nettare dei fiori o dalla melata che si trova principalmente sulle foglie delle piante.
La produzione del miele di nettare segue il periodo delle fioriture, terminando quindi ad agosto. Le api bottinatrici raccolgono il nettare nella sacca mellifera dopo averlo diluito con la saliva ghiandolare. Con passaggi da un'ape all'altra (trofallassi) lo arricchiscono di enzimi, trasformandolo in miele. Questo viene "asciugato" dalle api ventilatrici per rimuoverne l'eccessiva umidità e immagazzinato nelle celle esagonali del favo, ciascuna chiusa con un opercolo di cera prodotto dalle api ceraiole.
Il miele di melata deriva, invece, dalla linfa delle piante rielaborata da insetti parassiti come afidi e cocciniglie. La melata attira le api come il polline, perché molto zuccherina. La produzione del miele di melata avviene dopo le fioriture estive.

In Liguria i mieli prodotti più comunemente sono il miele millefiori oltre agli unifloreali di acacia, castagno, erica, melata e tiglio.

Tipo Colore Sapore Odore Caratteristiche Consistenza Proprietà
Acacia colore chiaro, trasparente dolce e delicato, vanigliato tenue e floreale molto ricco in fruttosio liquida non altera il sapore dei cibi con cui viene abbinato
Castagno scuro, da ambrato a quasi nero intenso che tende all'amaro forte e pungente molto ricco in principi minerali e di polline fluida, ma corposa ottimo ricostituente
Erica arborea ambrato con tonalità arancioni intenso e persistente, d'anice caramellato miele primaverile, tipico di pochissime zone del levante pastosa diuretico e antireumatico
Melata scuro, con tonalità dal rossastro all'ebano poco dolce, a volte leggermente salato vegetale ricchissima di sali minerali vischiosa antibatterico e antisettico
Millefiori dal chiaro all'ambrato forte e aromatico tenue e floreale ricco di principi minerali dal fluido al corposo decongestionante delle vie respiratorie
Tiglio dall'ambra giallognolo allo scuro rossastro balsamico, con leggero retrogusto profumo assai pronunciato, mentolato ricco di sostanze zuccherine pastosa consigliato contro emicranie e nervosismo
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.