Archivio notizie - Agriligurianet

Informazioni aggiuntive

  • OCCHIELLO

    Comunicato del Settore Fitosanitario Regionale

Lunedì, 03 Agosto 2020

L'editoriale dell'Assessore

Cari amici, con questo editoriale si concludono i 5 anni del mio mandato amministrativo. Sono stati anni difficili in cui la nostra regione ha dovuto affrontare molte criticità, e voglio salutarvi, riassumendo i risultati, frutto di un lavoro intenso e costante. Abbiamo assegnato tutte le risorse del PSR, uno strumento assai strategico ma ancora troppo complicato e partito con notevole ritardo, ma che ha permesso di attribuire 300 milioni di euro, finanziando 13.328 progetti. Abbiamo raddoppiato i fondi europei per la pesca professionale, supportato l’entroterra e le produzioni locali, esteso i percorsi escursionistici a 4.500 km, riordinato le normative riguardanti pesca, caccia, parchi e aree protette, riorganizzato e potenziato il sistema dell’antincendio boschivo e semplificato normative per rilanciare le attività nelle aree rurali. Abbiamo investito nella promozione dei nostri prodotti agroalimentari, favorendo sinergie con il mondo della trasformazione, commercializzazione e distribuzione. La valorizzazione delle nostre produzioni, la promozione del territorio, la tutela dell'ambiente e della nostra immensa biodiversità, le politiche contro lo spopolamento e il recupero del territorio, sono state al centro del mio impegno. Desidero ringraziare tutti i miei collaboratori per avermi supportato in questo quinquennio, le associazioni di categoria, il mondo del volontariato, associazioni, federazioni, consorzi, e i nostri Sindaci per aver lavorato al mio fianco. Le difficoltà che abbiamo attraversato durante l'emergenza Covid-19, ci costringono a riflettere sulle prossime politiche di sviluppo e ci fanno capire quanto sia importante il lavoro di squadra.

Buona lettura di Agriligurianews

A partire dal mese di aprile l'Assessorato all'agricoltura della Regione Liguria ha dato il via a diverse azioni a sostegno delle aziende liguri per la promozione dei prodotti agricoli e dei sapori dei nostri territori. Il 17 aprile ho presentato il video “Chi ama la Liguria, oggi la porta a tavola” poi postato sui canali social e trasmesso anche da emittenti televisive nazionali e locali liguri. Ho creato e promosso una campagna social con hashtag #prodottidiliguria, per aiutare e favorire le diverse produzioni locali: miele, vino, olio, pesce e mitili, latte e formaggi, piante e fiori, aromatiche, basilico, frutta e prodotti ortofrutticoli. A maggio è stato prodotto e pubblicato sui canali social il video della ripartenza "Noi, fieri e tenaci. Liguri", che ha messo in rilievo soprattutto agricoltura e pesca. In questa fase si è scelto di dare la possibilità a tutte le aziende di essere promosse sui canali social regionali. Aderire alla campagna è molto semplice, basta autoprodurre un video (durata massima 1 minuto) nel quale si promuove un proprio prodotto tipico ligure. Il video dovrà essere postato dall'azienda stessa sui principali canali social - Facebook e Instagram - con l'hashtag #prodottidiliguria, - ed inviato via posta elettronica all'indirizzo: Assessore.agricoltura@regione.liguria.it, in modo da poterlo poi condividere e dare continuità alla campagna, con l'auspicio di incentivare l'interesse nei confronti delle nostre eccellenze agroalimentari.

Buona lettura di Agriligurianews

Informazioni aggiuntive

  • OCCHIELLO

    Riconosciuta la calamità ottobre-dicembre 2019 al via le richieste di rimborso

Informazioni aggiuntive

  • OCCHIELLO

    PSR 2014/2020 - Misure a superficie - Procedura da seguire nel caso di decesso dell'intestatario della domanda 

Informazioni aggiuntive

  • OCCHIELLO

    "Rimettiamoci in cammino": il concorso fotografico sugli alberi monumentali. Fino al 15 ottobre 2020

Informazioni aggiuntive

  • OCCHIELLO

    Emergenza COVID-19 - disposizioni relative alle misure 10, 11, 12, 13 e 14 del PSR Liguria

A seguito di un intenso lavoro di squadra insieme alle Organizzazioni di categoria abbiamo stabilito le regole per l’utilizzo delle risorse finanziarie ancora disponibili sul Programma di Sviluppo Rurale, in modo da potenziare le misure di maggior interesse per le aziende. Un primo intervento è rivolto ai giovani -fino a 41 anni che hanno presentato domande "accoppiate" sulle misure 4.1 e 6.1 e hanno ottenuto solamente un nullaosta finanziario. Attraverso il rifinanziamento delle misure, assegniamo anche il secondo nullaosta finanziario in modo da permettergli di fare investimenti.Un secondo intervento è destinato alle aziende che hanno presentato domanda ma ottenuto un nullaosta finanziario parziale, e quindi probabilmente non riusciranno a fare l'investimento. Attraverso un provvedimento specifico finanzieremo completamente il nullaosta finanziato solo in parte.Un terzo intervento riguarda le sottomisure che sono state attuate tramite più di un bando o più di una fascia di apertura nell’ambito del medesimo bando. Utilizzeremo i resti generati tramite ribassi o rinunce e per ogni misura realizzeremo una graduatoria, radunando le domande non finanziate nei bandi precedenti, per garantire la copertura dei progetti fino ad esaurimento fondi.Lo scopo è quello di sostenere interventi concreti e mirati alle aziende per un ammontare complessivo superiore ai 10 milioni di euro che riguarderanno le misure 4.1, 4.3, 6.1, 6.4, 8.3. Inoltre, stiamo lavorando alla rimodulazione dell’intero quadro finanziario del PSR.

Buona lettura di Agriligurianews

Pagina 1 di 37
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.