Agricoltura sociale

Nel corso degli ultimi anni l'agricoltura, nella ricerca di un rinnovamento promosso dai suoi stessi valori, ha identificato nella propria funzione sociale una delle strategie da perseguire. Il contesto particolare offerto dall'agricoltura si è sempre dimostrato efficace non solo per offrire forme di lavoro a diversa intensità di impegno ma anche per "includere socialmente"  in modo efficace e sostenibile le persone, in particolare se affette da disagio.

L'Agricoltura sociale si basa pertanto sull'interazione diretta tra il mondo agricolo e quello del cosiddetto del "terzo settore" coinvolgendo insieme sia il settore privato che quello pubblico a tutti i possibili livelli territoriali. Se è ormai universalmente condivisa l'idea che il recupero e la salvaguardia di un territorio deve coinvolgere il tessuto socio-economico della popolazione che vi risiede, l'Agricoltura sociale vuole ulteriormente sviluppare tutte le possibili forme di sinergia, coniugando impresa e lavoro con i servizi (socio-sanitari) innovativi diffusi sul territorio.

In questa sezione troviamo varia documentazione dedicata al tema tra cui:

  • Agricoltura sociale: Le azioni di animazione del territorio: questo volume della collana Quaderni di Agricoltura raccoglie in un rapporto finale molte delle esperienze realizzate durante i processi di animazione territoriale organizzati dalla Regione Liguria per esplorare preventivamente il tema attraverso un ampio coinvolgimento territoriale. La pubblicazione scaricabile qui di seguito riporta le fasi più importanti di questo processo, descrivendo i contenuti essenziali dei vari incontri, degli strumenti e delle modalità di coinvolgimento e informazione tra i diversi soggetti che a questo tema si sono avvicinati con grande interesse
  • Legge regionale n. 36/2013: la legge, tra le più innovative a livello nazionale, è stata approvata a tempi di record dal Consiglio regionale
  • Presentazione Agricoltura sociale in Liguria: questa presentazione, realizzata in occasione di un incontro sul tema ad Albenga nel 2014, consente di apprezzare la strategia messa in atto dalla Regione Liguria in materia di Agricoltura sociale
  • Linee Guida: recentemente approvate dalla Giunta regionale, completano il quadro normante della Agricoltura sociale in Liguria. Fin dai primi mesi del 2015 verranno messe in atto le procedure per riconoscere le nuove aziende agricole sociali nella nostra regione.

Tra le iniziative previste e documentate sul nostro sito: la predisposizione, divulgazione e messa in linea del sistema informatizzato per le diverse procedure di iscrizione "on line" da parte degli interessati, l'attivazione del registro regionale delle aziende agricole sociali, l'attivazione di progetti e programmi, l'avvio del PSR 2014-2020 e delle misure specificatamente dedicate alla Agricoltura sociale.

Il sito di riferimento è: sima.liguriainrete.it
per iscriversi è necessario richiedere un account scrivendo un email a andrea.guardavilla@regione.liguria.it o marialaura.maricanola@regione.liguria.it.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.