Xylella fastidiosa: intensificati i controlli nelle aziende

Dopo i controlli effettuati nei primi mesi dell’anno sono state numerose le aziende vivaistiche interessate dai monitoraggi e dalle analisi per rilevare l’eventuale presenza di xylella fastidiosa.

Tutte le aziende produttrici di Polygala myrtifolia sono state visitate, ispezionate ed analizzate, su una produzione dichiarata di 52.000 piante sono stati prelevati ed analizzati 437 campioni vegetali.

Sono, nel frattempo, iniziati gli accertamenti sulle aziende produttrici di lavanda dentata e degli altri ospiti vegetali soggetti a controllo obbligatorio: Oleandro, mandorlo, olivo, caffè. Su 38 siti produttivi sono stati prelevati 1020 campioni vegetali.

Sulle piante in coltivazione non sono stati riscontrati sintomi visivi di Xylella e tutti i campioni sottoposti ad analisi sono risultati negativi per la ricerca del batterio in questione.

Sono, nel frattempo, iniziati i controlli ambientali, con prelevamento di campioni presso aree verdi e boschive, 192 ispezioni visive hanno dato luogo al prelievo di 108 campioni, tutti con esito negativo.

Le aziende produttrici ed il territorio della Regione Liguria sono da ritenersi quindi INDENNI DA XYLELLA FASTIDIOSA.

Nei mesi a seguire verranno forniti ulteriori aggiornamenti.

Per informazioni o approfondimenti:
Servizio Fitosanitario Regionale, Via B Partigiane 2 16129 Genova
Tel 0105484090 Fax 0105488296
protocollo@pec.regione.liguria.it

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.