Expo 2015: da Milano a Genova il padiglione Liguria in mostra a De Ferrari

Da venerdì 24 a venerdì 7 agosto lo stand Liguria, ospitato all’Expo di Milano nell’ambito del padiglione Italia, sarà visitabile a Genova, nella sala Spazio Incontri del palazzo della Regione affacciata sulla centralissima piazza De Ferrari. 
All’interno oltre alla libreria dei sapori, la Liguria delle eccellenze con i prodotti DOP e IGP liguri, le ricette dei piatti tipici con abbinamenti tra cibo e vini ed i saperi e profumi della cucina regionale e dei prodotti della terra e del mare. Scenografia d'eccezione alcune opere dell’illustratore e scenografo Emanuele Luzzati. La prima settimana di agosto sarà dedicata a degustazioni e laboratori del gusto dedicati ai prodotti, come avvenuto per un mese a Milano.

Come nascono i prodotti migliori della Liguria, come vanno conservati e cucinati, il segreto del pesto al mortaio e dello sciacchetrà delle Cinque Terre, della focaccia e delle Dop del territorio: tutto questo si scoprirà nello spazio genovese dedicato all’expo, secondo un fitto calendario di eventi e degustazioni. Si parte con il Parco dell’Antola e i suoi prodotti: dalle 12 alle 14 del 3 agosto sarà possibile degustare lo sciroppo di rose, la mostardella di Vobbia, i canestrelli di Torriglia alla presenza del gruppo storico Fieschi di Casella e dei Piffero e Fisarmonica delle quattro Province. A seguire dalle 14 alle 16 un laboratorio di didattica sulla pesca con degustazione di prodotti ittici. Si continua martedì 4 agosto dalle 12 alle 14 con la presentazione dei prodotti del Parco del Beigua: gli amaretti di Sassello e le antiche salse liguri a mortaio; a fianco, principe delle produzioni artigianali, si potrà vedere come nascono i gioielli di filigrana.

Quindi mercoledì 5 agosto dalle 12 alle 14 un viaggio tra gli olii liguri, guidati nelle tecniche di degustazione dei DOP della Riviera Ligure, lo show-coking sul pesto al mortaio, ad opera del Consorzio di tutela del basilico genovese DOP e assaggi di focaccia, ad opera dell’associazione panificatori di Genova. A seguire le tecniche di degustazione dei vini liguri presentati dall’Enoteca regionale. Il segreto di come salare le acciughe sarà rivelato giovedì 6 agosto: dalle 11 alle 12. 30 è previsto il laboratorio per svelare tutti i misteri della salagione delle acciughe ad opera della cooperativa di Sestri Levante e della Coldiretti Impresa Pesca. A seguire dalle 12.30 alle 14.30 l’iniziativa “il nettare nel bicchiere” con degustazione di vino Sciacchetrà delle 5 Terre. Sempre dalle 12 in poi, presentazione e degustazione dell'acqua di fiori d’arancio amaro – Presidio Slow food a cura dell'azienda La Vecchia Distilleria di Vallebona (Imperia). Venerdì 7 agosto chiuderà il Parco di Portofino con i suoi prodotti: la limonata del Parco, le marmellate del Monte di Portofino e la mandarinata.

L’allestimento che ripercorre quello già in mostra a Milano, è stato realizzato con il coordinamento di Liguria International, dagli architetti dell’Università degli studi di Genova ed è stato voluto dal presidente della Regione, Toti, nell’ambito di una collaborazione con la Regione Lombardia e con il presidente Maroni. A settembre, infatti, la Liguria, oltre ad avere uno spazio a Palazzo Italia riservato a tutte le regioni, avrà a disposizione gratuitamente l’intero padiglione Lombardia, grazie all’accordo tra i governatori delle due regioni. Un’occasione non solo per promuovere le peculiarità culinarie liguri, ma anche per organizzare tavole rotonde su varie tematiche - dalle infrastrutture, alla cultura e al turismo - nell’ottica di uno spirito di collaborazione tra le regioni del nord.

Lo spazio incontri, inaugurato giovedì 23 luglio dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e dagli assessori della Giunta regionale, è aperto tutti i giorni fino al 7 agosto dalle 11 alle 19.

Segui tutti gli aggiornamenti sui social:

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.