Pesca, arrivano i Flag

Pesca, arrivano i Flag

Approvato dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale alla Pesca e all’Acquacoltura Stefano Mai, l’avviso pubblico per la selezione dei Gruppi di azione costieri - che in questa programmazione sono denominati FLAG (Fisheries Local Action Groups) - e delle strategie di sviluppo locale del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca - Feamp 2014-2020 che per la Liguria ammonta a circa 11 milioni di euro.
“La strategia di sviluppo locale – spiega l’assessore regionale alla Pesca Stefano Mai –è finalizzata a incentivare Comuni, associazioni della pesca e imprese che fanno parte di uno stesso territorio a fare squadra, individuando ambiti di sviluppo comuni per la valorizzazione della filiera della pesca, creare nuovi posti di lavoro anche per i giovani, migliorare la fruibilità del patrimonio ambientale nelle zone di pesca e acquacoltura e rafforzare le comunità di pescatori”.

In Liguria sarà possibile costituire fino ad un massimo di tre FLAG con una dotazione finanziaria non inferiore a un milione di euro e non superiore a 1,5 milioni di euro ciascuno.
Per affrontare l’attivazione dei FLAG, l’assessore Mai ha convocato, per l'1 e il 2 agosto, una serie di incontri sul territorio con Comuni e associazioni della pesca e acquacoltura per un confronto con tutti i soggetti interessati sulla bozza di strategia comune elaborata dalla Regione Liguria.

Per approfondire: FEAMP 2014-2020

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.