In alto i calici: è Vinitaly

In alto i calici: è Vinitaly

Tutto pronto per Verona: domenica 10 aprile si aprono le porte del Vinitaly 2016, la più importante rassegna dedicata al vino in Italia e una delle principali al mondo. Quattro giorni di grandi eventi, rassegne, degustazioni e workshop mirati all'incontro delle cantine espositrici con gli operatori del comparto, assieme ad un ricco programma di convegni che affronta ed approfondisce i temi legati alla domanda ed offerta in Italia, Europa e nel resto del mondo. L'edizione 2016 offre oltre 4000 espositori e come di tradizione si completa con le rassegne Sol&Agrifood, per l'agroalimentare di qualità, e Enolitech, vetrina di tutte le nuove applicazioni e tecnologie della filiera eno-olivicola, per garantire ai visitatori un approccio globale al settore wine&food e tecnologie.

La Regione Liguria partecipa con il proprio stand (Pad. 12 B4), gestito dall’Enoteca regionale in collaborazione l’Associazione italiana sommeliers (Ais), costituito da una settantina di aziende per più di 100 etichette in degustazione. Si preannuncia un Vinitaly sotto il segno più: aumenta la produzione ligure (+37%, in controtendenza rispetto al calo generale italiano), aumenta la dimensione del padiglione regionale, che quest'anno avrà uno spazio dedicato alle Cinque Terre e ai suoi vini, aumenta l'interesse intorno all'enologia ligure.
"La Liguria si caratterizza per una viticoltura che molti definiscono eroica, perché occorre davvero una sana dose di incoscienza per fare i viticoltori territorio ligure così aspro e difficile con le sue colline che guardano il mare", ha ricordato l'assessore all'agricoltura Stefano Mai. "Nonostante ciò la nostra regione ha saputo differenziare la sua produzione, migliorandola negli anni tanto che oggi siamo in grado di confrontarci con la migliore enologia italiana come confermato dalle sempre numerose presenze allo stand ligure al Vinitaly e alle esportazioni in aumento in ogni parte del mondo".

Vinitaly - 50° Salone dei vini e distillati è alla Fiera di Verona da domenica 10 a mercoledì 13 aprile 2016. Aperto esclusivamente agli operatori specializzati, maggiorenni: non è permesso l’ingresso ai minori di 18 anni, anche se accompagnati. La registrazione è obbligatoria.
Orario continuato dalle 9:30 alle 18:30, da domenica a martedì l’ingresso è consentito fino alle 17. Mercoledì l’ingresso è consentito fino alle 16.

Approfondimenti

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.