L'editoriale dell'Assessore - maggio 2018

Duecentocinquanta tra florovivaisti, maestri fioristi, decoratori floreali e progettisti. Oltre 246mila tagliandi venduti, cinque giornate di sold out, 285mila presenze complessive, 56 Paesi presenti con rappresentanze del Corpo consolare, oltre 92mila presenze complessive nei Musei. Una collettiva ligure con 42mila vasi di fiori e aromatiche per un totale di 60mila considerando i ricambi periodici. Sei ulivi centenari di Taggiasca, 60 installazioni con 3.500 fiori – 15mila considerando i ricambi, 50 chili di fronde ornamentali - 200 considerando i ricambi, 100 piante di orchidee.
Sono solo alcuni dei numeri che testimoniano il successo dell’edizione 2018 di Euroflora nei Parchi di Nervi. Un successo per la Liguria e per la città di Genova, che dopo sei anni di assenza, ha ritrovato la propria floralie, frutto di un grande lavoro di squadra sul territorio.
Le nostre aziende, i nostri produttori, lo studio e la ricerca dell’Istituto regionale per la floricoltura e del Distretto florovivaistico, di Unioncamere Liguria e delle Associazioni agricole e dell’Istituto Agrario Marsano, hanno dato un apporto essenziale alla buona riuscita di una manifestazione che, oltre all’ottimo successo di pubblico, ha contribuito a ridare forza e orgoglio all’intero comparto florovivaistico ligure.

Buona lettura di Agriligurianews

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.