piatto

Torta di Torriglia

bella de Turigia

  • Torta preparata con mandorle amare, viene chiamata la Bella de Turrigia, anche se una delle sue prime qualità è quella di essere buona al palato oltre che bella alla vista.

  • Zona di produzione: Torriglia
  • Curiosità: A bella de Turigia che
    tutti voean e nesciun piggia

    (La bella di Torriglia che tutti vogliono e nessuno piglia = sposa), dice uno dei detti più noti a Genova e provincia che però ha radici storiche.
    Esisteva infatti una certa Clementina di Torriglia amante del conte di Lavagna Sinibaldo Fieschi, signore del luogo; dal loro illegittimo amore nacque un figlio, Cornelio, che partecipò alla nota congiura contro i Doria nel 1547.
    Non solo bella ma certamente buona e voluta da molti è la torta di mandorle amare che, assieme ai canestrelli, è il vanto culinario di questo borgo della val Trebbia, dalla storia antica e articolata che spazia dall'epoca preromana sino alla II Guerra Mondiale.
    Torriglia, per la bellezza della sua natura e per il clima eccezionalmente fresco, è nota come piccola Svizzera.
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.