piatto

Focaccia al formaggio di Recco

fugassa co-o formaggio

  • Farina di grano duro, acqua e sale quanto basta per una sfoglia che, stesa su una teglia ben unta, racchiuda della buona formaggetta ligure a pezzetti: non più di 15 minuti in forno ed ecco pronta una dorata prelibatezza, con una calda e fragrante colata di formaggio fuso.

  • Zona di produzione: Recco, località  della provincia di Genova
  • Curiosità: È errato e presuntuoso dire che la focaccia con il formaggio sia nata nella nostra riviera di Levante, anche perché già  i Romani ne preparavano una simile nota come scripilita. Ancora, sarebbe antistorico dire che sia nata proprio a Recco, perché nell'entroterra era tradizione prepararla per il giorno dei morti per ricordare i tristi eventi che la videro nascere: gli abitanti delle coste furono spesso costretti a rifugiarsi sui monti per fuggire agli attacchi saraceni dove per sfamarsi avevano ben poche cose, soprattutto, latte, farina e formaggette di pecora. Dalla fantasia della disperazione nacque la fugassa co-o formaggio.
    È vero però che, non molti decenni fa, fu proprio la piccola cittadina del Levante che riscoprì il piatto e lo fece diventare un specialità  che non conosce rivali e fa ampiamente sfigurare le numerose imitazioni. Piatto notissimo di Recco tanto da essere spesso chiamata semplicemente come focaccia di Recco, è inconfondibile sia per la bontà della sfoglia, sia per la qualità  del formaggio, che deve essere leggermente saporito.

    Per maggiori informazioni visita il sito del Consorzio della Focaccia di Recco
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.