Fattorie didattiche aperte

Fattorie didattiche aperte

La realtà supera sempre la fantasia, anche quella dei più piccoli. Far vedere ai bambini dove e come nascono gli alimenti che vedono sulla tavola ogni giorno, narrargli i saperi della terra e insegnar loro a creare qualcosa di buono e sano con le proprie mani è un’esperienza formativa fondamentale. Proprio per questo l'assessorato all'Agricoltura della Regione Liguria, in collaborazione con Unioncamere, l’Ufficio Scolastico Regionale e le organizzazioni professionali agricole (CIA, Coldiretti e Confagricoltura), continua a sostenere l’iniziativa “Fattorie didattiche aperte” alla sua sesta edizione, quest’anno immediatamente prima della Giornata mondiale dell’alimentazione.

Sabato 18 e domenica 19 ottobre 2014 in tutta la Liguria si aprono le porte delle aziende agricole o agrituristiche che svolgono attività didattiche e divulgative per le scuole nel campo dell'educazione alimentare, dell'agricoltura e dell'ambiente. Sono 59 le fattorie didattiche delle quattro province che aderiscono all'iniziativa. Tutte offrono laboratori e percorsi didattici per scoprire i segreti dell'orto, del bosco, degli oliveti, dei vigneti e degli animali. È l'occasione per scoprire quando e come vengono seminati i vari ortaggi, riconoscere erbe e frutti selvatici, assistere alla mungitura delle mucche e poi fare il formaggio, visitare un mulino dove viene macinata la farina e sfornare una croccante pagnotta. Come sottolinea l’assessore all’Agricoltura Giovanni Barbagallo: “Non è soltanto una giornata da trascorrere all’aperto, ma un momento di condivisione con gli agricoltori del nostro territorio”.

Le attività didattiche sono gratuite e su prenotazione. Si svolgeranno dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. L'elenco completo delle aziende che aderiscono all'iniziativa è consultabile e scaricabile in formato digitale. Dopo aver scelto i laboratori che più interessano occorre prenotarli contattando direttamente la fattoria interessata.

Parte integrante dell’evento è il concorso fotografico "Scattiamo... in fattoria" che dopo il successo della scorsa edizione torna per raccontare con occhi nuovi l'agricoltura del nostro territorio. Partecipare a questo concorso è semplice: il 18 e il 19 ottobre basta immortalare la propria visita alle aziende agricole e inviare al massimo tre foto in formato digitale a concorso.fattorieliguria@gmail.com entro il 31 ottobre 2014. Il concorso è gratuito e rivolto a tutti. Modulistica e regolamento scaricabili di seguito. I vincitori avranno come premi dei prodotti tipici dell'agricoltura ligure.

Per l’occasione il museo di Storia e cultura contadina di Genova, in località Garbo, rimarrà aperto il sabato con ingresso gratuito per offrire un percorso più articolato del mondo rurale.

Per informazioni: Dipartimento agricoltura della Regione Liguria 010-5488648.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.