Mesc-ciùa

Ingredienti: 2 etti di fagioli dell'occhio, 2 etti di fagioli cannellini, 2 etti di ceci, mezz'etto di lenticchie, mezz'etto di farro in grani, 2 piccole cipolle, una carota, una costa di sedano, un rametto di rosmarino, un ciuffetto di salvia, un ciuffetto di prezzemolo, un ciuffetto di basilico, mezza tazzina da caffè di vino bianco secco, un cucchiaino di concentrato di pomodoro, brodo di carne, olio extravergine di oliva, sale, pepe in grani.

Preparazione: lavate accuratamente i legumi con acqua tiepida e lasciateli a bagno per 12 ore, sempre in acqua tiepida e leggermente salata, con il farro e le lenticchie. Scolate e iniziate la cottura nel brodo, a freddo. Inserite in un sacchetto di tela una cipolla, la carota, la costa di sedano, rosmarino, salvia, pepe e immergetelo a bollire assieme ai legumi. A cottura ultimata toglierete il sacchetto e passerete un quarto dei legumi al setaccio. Preparate un soffritto con l'altra cipolla, il prezzemolo e il basilico tritati molto finemente, bagnando con il vino bianco. Terminate la cottura. Aggiungete il concentrato di pomodoro e il soffritto alla zuppa, riportatela a bollire per pochi minuti, salate e servite.


Ingredienti: farro, ceci, fagioli cannellini, grano saraceno, sale e pepe, olio di frantoio.

Preparazione: tenere ceci e fagioli cannellini a bagno per 24 ore, il farro va solo lavato per mezz'ora. Bollire il farro e i legumi nel seguente ordine: ceci, per un'ora da soli, poi fagioli e dopo circa un'altra ora aggiungere il farro che cuoce per circa quaranta minuti. Salare a fine cottura.
Aggiungere olio crudo e pepe nero macinato a piacere.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.