Pino delle Canarie (Pinus canariensis Smith) - A16

Pino delle Canarie: foto di G.F.Micillo (C.F.S. Im) Conifera che raggiunge i 30 metri di altezza e la circonferenza di 3 metri. Gli aghi sono molto lunghi, superano i 18 cm di lunghezza e possono arrivare vicino ai 30, sono riuniti in fascetti di tre, su rametti glabri di colore giallo. Gli strobili sono grandi, lunghi tra 15 e 20 centimetri.
La specie è originaria delle isole Canarie, dove cresce su terreni moderatamente asciutti e vegeta sino a 2000 metri di quota. Essendo originaria di un clima di tipo subtropicale, questa specie sopporta male i freddi invernali, quindi in Italia è impiegata solo nelle aree più calde della penisola e nelle isole.
Caratteristica peculiare di questa specie è la sua capacità di emettere polloni dalla base del tronco, cosa estremamente rara nelle conifere.
Il legno non è di grande valore e può essere utilizzato soprattutto per lavori di carpenteria.
Il latino pinus deriva probabilmente dal celtico pin, che significa montagna, roccia; canariensis indica che la specie è originaria delle isole Canarie.
  • Tipologia: Albero singolo
  • Comune: Bordighera
  • Provincia: IMPERIA
  • Località: Angolo Via Tumiati - Via Romana
  • Età presunta: 170 anni
  • Altezza: 40 metri
  • Diametro del fusto: 390 cm.
  • Numero piante: 1
  • Annotazioni: Le dimensioni di questo pino eccedono quelle massime indicate in letteratura cioè 30 metri di altezza e 300 centimetri di circonferenza. E' stato posto a dimora intorno al 1830 nel giardino di Villa Moreno che rappresentò fonte di ispirazione per il grande pittore impressionista Claude Monet durante il suo soggiorno in riviera del 1884. Il maestro rimase particolarmente colpito dalla luce dei luoghi oltre che dalla vegetazione esotica e per il giardino di Villa Moreno ebbe parole di particolare apprezzamento definendolo "pura magia". Oggi questo splendido giardino non esiste più, essendo stato frazionato in più parti, villa Schiva ne ospita comunque la porzione superstite proprio dove si trova il pino.
  • Come arrivare: è situato nel giardino di una villa privata all'angolo tra via Romana e via Tumiati. Il giardino non è accessibile al pubblico ma la pianta, di rilevanti dimensioni, è ben visibile dall'esterno.
  • Latitudine: 43°46'52,85"
  • Longitudine: 7°40'13,22"
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.