Consorzio del pesto

Il Consorzio del pesto è un'associazione senza fini di lucro nata dalla volontà di alcuni ristoratori, artigiani e industriali e promossa dalla Regione Liguria, dalle associazioni di categoria dei produttori e dei consumatori. L'obiettivo principale del Consorzio è quello di garantire ai consumatori la qualità della ricetta tradizionale e tutelare lo sviluppo delle produzioni tipiche della nostra regione.
Il Consorzio ha un proprio statuto e attualmente annovera una cinquantina di produttori. Il Presidente è Andrea Della Gatta.

La costituzione del consorzio ha portato alla registrazione del marchio collettivo e di un regolamento che lo disciplina.
Il marchio permette di contraddistinguere i prodotti delle aziende che ne fanno parte. Mortaio, pestello e basilico in primo piano e il profilo della regione Liguria sullo sfondo indicano l'inscindibile legame tra il territorio e la preziosa salsa genovese. Aderire a questo marchio collettivo significa utilizzare esclusivamente le materie prime previste dalla tradizione e sottostare ad un sistema di controllo, gestito dalle camere di commercio, che deve garantire al consumatore le qualità organolettiche del prodotto e degli ingredienti utilizzati.

Si può contattare il Consorzio al numero 010 545 37 1, fax 010 545 37 305 o visitare le pagine con lo statuto del consorzio, l'elenco dei consorziati e i promotori del consorzio.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.