Modalità di prelevamento e presentazione dei campioni

La riuscita di una diagnosi fitosanitaria dipende in gran parte da un buon campione, che deve mostrare i sintomi della presunta malattia, senza essere compromesso da questa. Ecco quindi alcuni consigli utili per prelevare e consegnare al laboratorio i campioni per le analisi:

  • portare possibilmente l'intera pianta o almeno varie parti di essa: infatti sintomi che si manifestano sulle foglie possono essere dovuti a parassiti o patogeni presenti sulle radici
  • se possibile portare campioni che presentino diversi stadi della sintomatologia
  • portare anche piante o parti di piante sane o apparentemente tali, cioè che non manifestano sintomi
  • i campioni di piante devono pervenire al laboratorio al più presto, se ciò non è possibile occorre conservarli in frigorifero entro sacchetti di plastica chiusi
  • è utile allegare ai campioni una scheda contenente oltre ai dati identificativi del richiedente, le informazioni che possono essere utili:
    • eventuali concimazioni e trattamenti fitosanitari effettuati,
    • tipo di terreno,
    • presenza di ristagni idrici,
    • vicinanza di possibili fonti di inquinamento o altro

 

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.