RENERFOR: Renewable Energies and Forestry

Il progetto si inserisce nel programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra 2007-2013. Affronta problematiche legate alle energie rinnovabili (da acqua e bosco), coinvolgendo gli attori istituzionali dell'area geografica di cooperazione Alcotra. In tema di filiera bosco-energia viene affrontata la necessità di una maggiore mobilizzazione della biomassa e l'integrazione del suo utilizzo all'interno delle politiche energetiche a scala locale; per la produzione idroelettrica la principale problematica affrontata riguarda la razionalizzazione energetico- ambientale del parco produttivo esistente.

L'obiettivo generale è migliorare l'efficacia ed il coordinamento dell'azione pubblica locale per la promozione delle fonti di energia rinnovabili, il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra nell'ambito del territorio transfrontaliero Italia-Francia.
I partners sono: Regione Piemonte - Direzione Opere Pubbliche, Difesa del Suolo, Economia Montana e Foreste; Region Rhone-Alpes - Direction de l'environnement et de l'energie (Francia); Regione Liguria - Dipartimento Ambiente; Conseil General de la Savoie (Francia); Provincia di Torino; Provincia di Cuneo - Risorse Naturali/Servizio Energia; Prefecture de la Région Paca - Dreal Paca (Francia); Regione Autonoma Valle d'Aosta - Direzione Foreste e Infrastrutture; Direzione Energia; Servizio Gestione Demanio e Risorse Idriche.

Il progetto si articola in 5 componenti, sia tecniche che amministrative. In particolare Regione Liguria sviluppa le proprie attività nell'ambito di due macro-settori:

  • energie rinnovabili e obiettivi europei 3x20: attenta valutazione delle potenzialità delle fonti energetiche alternative sul territorio ligure su casi campione, attraverso la realizzazione di uno strumento di pianificazione di supporto ai comuni e realizzazione di analisi economiche in merito alla fattibilità degli impianti;
  • pianificazione forestale: attraverso la redazione dei Piani forestali territoriali, puntando allo sviluppo della pianificazione territoriale di secondo livello, attraverso l'individuazione di due aree pilota su cui attivare piani sperimentali.

Ricadute sul territorio ligure

Le attività dell'azione 1 si sviluppano sul territorio della Provincia di Imperia con un approfondimento sul bilancio energetico della Provincia stessa al fine di disporre di dati territoriali di dettaglio per la pianificazione energetica. Inoltre è in programma la sperimentazione di un'azione pilota presso l'Istituto tecnico scolastico florovivaistico Aicardi di Sanremo, per avvicinare e sensibilizzare i giovani alla tematica delle energie rinnovabili. Si valuteranno tre sistemi di impianto a fonti rinnovabili, per comprenderne dimensionamenti, costi e rendimenti.
L'azione 2 interessa le Province di Imperia e Savona nei cui territori saranno individuate due zone aventi caratteristiche territoriali, forestali e socio-economiche tali da essere rappresentative della variegata realtà ligure. Il progetto ha consentito l'affidamento di un incarico di consulenza ad un Dottore forestale per lo svolgimento di attività di coordinamento sul territorio e prevede l'individuazione di un soggetto terzo che si occupi della realizzazione dei due Piani forestali territoriali. La realizzazione dei Piani sarà formulata modificando ed adattando la metodologia a partire da esperienze pregresse nelle aree di progetto. Le principali innovazioni rispetto alla pianificazione tradizionale consistono nel prendere in considerazione tutti i boschi sul territorio in oggetto e nel riguardare sia le proprietà pubbliche sia quelle private, a prescindere dalla relativa estensione. L'ambito è sovracomunale, a livello di comprensori omogenei dal punto di vista territoriale e amministrativo.

Il costo totale del progetto è di 6.448.043 euro. La durata è di tre anni dal 19 marzo 2010 al 18 marzo 2013.
Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale www.renerfor.eu.

Con la DGR n.1182/2011 (pubblicata sul Burl n.44 del 2 novembre 2011, parte II) si è aperto il bando di selezione per conferimento di incarico per la definizione di linee guida rivolte alla realizzazione di Piani forestali territoriali di indirizzo (pfti), nonché successiva predisposizione di piani sperimentali in due aree pilota relative alle province di Imperia e Savona. 

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.