Conferenza del Floriseum a Sanremo: si parla di lavanda

L’entroterra del ponente ligure vanta una ricca tradizione nella coltivazione e distillazione della lavanda che, se per molto tempo è rimasta solo una coltura da nicchia, dagli ultimi anni è stata oggetto di valorizzazione auspicandone un incremento della diffusione. Sono diversi i Progetti che si stanno portando avanti sul territorio, ciascuno dei quali è focalizzato su aspetti diversi concernenti questa coltura.

Sabato 15 Giugno 2019, dalle ore 10.00 alle 12.45, presso la Sala Conferenza del Floriseum (museo del Fiore, Villa Ormond) i tecnici dell’Istituto Regionale per la Floricoltura di Sanremo presenteranno le attività condotte nell’ambito del Progetto INTERREG-ALCOTRA FINNOVER 1198 che mirano a mettere in evidenza le potenziali proprietà fitofarmacologiche di prodotti ottenuti da lavanda. In particolare, saranno presentate le attività biocide e repellenti dei prodotti naturali ottenuti da alcuni genotipi di lavanda diffusi sul territorio ALCOTRA attraverso una valorizzazione ed utilizzo degli scarti di lavorazione e nell’ottica di poter fornire al comparto agricolo prodotti da impiegare nella gestione sostenibile delle colture.

Nella giornata verranno presentate anche le attività del progetto "LAVANDA RIVIERA DEI FIORI" che propone la promozione di tale coltura sul nostro territorio e del progetto INTERREG-ALCOTRA ANTEA, finalizzato alla valorizzazione dei fiori come prodotto edule.

WORKSHOP "Floricoltura: Produzione, Mercati e Sistema dei servizi di fronte alle nuove sfide"
Si svolgerà il giorno 26 giugno c.m. nei locali del Floriseum - Museo del Fiore, Corso Felice Cavallotti 113, Sanremo (IM), a partire dalle ore 9.00. In allegato il programma della giornata.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.