Archivio notizie - Agriligurianet

Additional Info

  • OCCHIELLO

    Emergenza COVID-19 - disposizioni relative alle misure 10, 11, 12, 13 e 14 del PSR Liguria

Friday, 12 June 2020

L'editoriale dell'Assessore

A seguito di un intenso lavoro di squadra insieme alle Organizzazioni di categoria abbiamo stabilito le regole per l’utilizzo delle risorse finanziarie ancora disponibili sul Programma di Sviluppo Rurale, in modo da potenziare le misure di maggior interesse per le aziende. Un primo intervento è rivolto ai giovani -fino a 41 anni che hanno presentato domande "accoppiate" sulle misure 4.1 e 6.1 e hanno ottenuto solamente un nullaosta finanziario. Attraverso il rifinanziamento delle misure, assegniamo anche il secondo nullaosta finanziario in modo da permettergli di fare investimenti.Un secondo intervento è destinato alle aziende che hanno presentato domanda ma ottenuto un nullaosta finanziario parziale, e quindi probabilmente non riusciranno a fare l'investimento. Attraverso un provvedimento specifico finanzieremo completamente il nullaosta finanziato solo in parte.Un terzo intervento riguarda le sottomisure che sono state attuate tramite più di un bando o più di una fascia di apertura nell’ambito del medesimo bando. Utilizzeremo i resti generati tramite ribassi o rinunce e per ogni misura realizzeremo una graduatoria, radunando le domande non finanziate nei bandi precedenti, per garantire la copertura dei progetti fino ad esaurimento fondi.Lo scopo è quello di sostenere interventi concreti e mirati alle aziende per un ammontare complessivo superiore ai 10 milioni di euro che riguarderanno le misure 4.1, 4.3, 6.1, 6.4, 8.3. Inoltre, stiamo lavorando alla rimodulazione dell’intero quadro finanziario del PSR.

Buona lettura di Agriligurianews

In questo periodo dovuto all'emergenza sanitaria per il Covid 19 è bene che chiunque intenda praticare attività motorie all'aria aperta segua regole basilari per prevenire eventuali rischi.

Cari amici,
la fase 2 dell’emergenza Covid-19 è cominciata e il mio impegno per sostenere i settori in difficoltà è più forte e determinato di prima. Abbiamo avviato una campagna promozionale a sostegno delle imprese per dare risalto a tutte le nostre produzioni con video sui prodotti tipici in onda su emittenti locali e nazionali. Per tutto il mese di maggio sarà attiva la campagna social con locandine, video e post caratterizzata dall’hashtag #prodottidiliguria dedicata alla promozione di tutte le nostre eccellenze territoriali quali fiori, olio, vino, pesce e muscoli, latte e formaggi, miele, aromatiche e prodotti ortofrutticoli. Regione Liguria ha assunto molteplici provvedimenti per far fronte alla crisi dei nostri comparti: è stato deliberato lo stato di calamità del florovivaismo, istituito un fondo regionale da 1 milione di euro per dare sostegno alle imprese agricole e ittiche, abbiamo semplificato le procedure per i prodotti florovivaistici invenduti, richiesto alla Commissione Europea una maggiore flessibilità per aprire gli ultimi bandi del PSR, promosso la consegna dei prodotti agricoli e ittici a domicilio e attuato diverse proroghe e semplificazioni. Per aiutarvi a reperire tutte le misure a sostegno delle aziende abbiamo creato la sezione “Emergenza COVID-19” in continuo e costante aggiornamento a cui potrete accedere direttamente dall’homepage di Agriligurianet. Continuiamo a lavorare ad iniziare proprio dall’orgoglio per i nostri prodotti tipici, aiutiamo le nostre aziende e ripartiamo insieme con quella tenacia che da sempre caratterizza il popolo ligure.

Buona lettura di Agriligurianews

Additional Info

  • OCCHIELLO

    Le abilitazioni all’acquisto e uso dei prodotti fitosanitari, in scadenza, conservano validità sino al 31 ottobre 2020.

Page 1 of 37
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.