L'editoriale dell'Assessore - aprile 2019

Recentemente abbiamo aumentato i percorsi escursionistici della Liguria con 58 nuovi tracciati per un totale di 262 km. In questo modo la Carta inventario regionale dei percorsi escursionistici della Liguria ha superato i 4.000 km per 651 itinerari. Si tratta di un risultato importantissimo per un settore in crescita come il turismo da escursionismo, ma soprattutto per il mantenimento e la promozione del nostro territorio.

E’ stato inoltre avviato il progetto “Point of Interest in Case of Emergency”, realizzato grazie alla collaborazione di Regione Liguria con la Centrale unica di risposta per le emergenze di Genova e il Club Alpino Italiano Liguria. Saranno quindi istallati 120 paletti geolocalizzati che permetteranno di intervenire con precisione in caso di emergenza lungo i 450 km dell’Alta Via dei Monti Liguri, tramite un sistema di geolocalizzazione delle chiamate. Il progetto consentirà di catalogare una serie di punti univoci individuabili sia lungo il tracciato sia sul database a disposizione della Centrale unica di risposta 112 Liguria, che serviranno a individuare con precisione la posizione delle eventuali persone in difficoltà.

Si stratta di un progetto pilota che vogliamo estendere a tutta la sentieristica ligure e servirà a migliorare le condizioni di sicurezza nell’ambito della fruizione outdoor.

Buona lettura di Agriligurianews

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.