L'editoriale dell'Assessore - giugno 2014

La Regione interviene in modo concreto per sostenere gli imprenditori agricoli che vogliono sfidare la crisi, investendo nell'acquisizione di nuovi terreni.
Il provvedimento varato dalla Giunta nei giorni scorsi, rappresenta la prima misura operativa della legge da me promossa, riguardante il rilancio dell'agricoltura e della selvicoltura, per la salvaguardia del territorio rurale e l'istituzione della banca della terra.
Il bando intende favorire i processi di ricomposizione e di riordino fondiario e l'aumento della superficie agricola utilizzata. L'aiuto consiste in un contributo alle spese per acquisire terreni a destinazione agricola, a fronte dell'impegno a coltivarli per almeno dieci anni.
L'aiuto concedibile varia in funzione delle caratteristiche del beneficiario, da un minimo del 40% ad un massimo del 100% nel caso di un imprenditore di età inferiore a 40 anni. L'importo complessivo del sostegno non potrà comunque eccedere i 15mila euro.

Giovanni Barbagallo, assessore all'Agricoltura, floricoltura, pesca marittima e acquacoltura

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.