L'editoriale dell'Assessore - Dicembre 2020

La Giunta regionale, su mia proposta, ha stanziato 170mila euro a favore dell’Istituto Regionale per la Floricoltura per potenziare il sistema di monitoraggio e accertamento fitosanitario, con l’obiettivo di proseguire nello sviluppo delle capacità di ricerca e localizzazione di organismi nocivi, migliorare le capacità diagnostiche fitosanitarie, migliorare le reti di monitoraggio, definire e applicare adeguati protocolli di profilassi e di lotta.

Il lavoro a questo riguardo dell’Istituto Regionale per la Floricoltura è strategico ed è importante collaborare insieme per la salvaguardia del contesto ligure. È necessario infatti, oltre a proteggere l’ambiente, tutelare il settore florovivaistico, che ricopre un ruolo primario per l’economia della nostra regione.

Con questo intervento andiamo a prevenire i rischi fitosanitari in cui la Liguria, importante crocevia di traffici di prodotti vegetali, potrebbe incorrere per via delle importazioni e delle esportazioni e della possibile accidentale introduzione di specie esotiche invasive sia per le produzioni agricole, che per il verde pubblico.

Sempre per la tutela del nostro territorio e delle imprese agricole che vi operano, ho richiesto al ministro delle politiche agricole Bellanova, la dichiarazione dello stato di emergenza per il maltempo dello scorso ottobre e la conseguente erogazione di contributi a favore dei titolari di aziende agricole. Gli eventi a carattere alluvionale delle giornate del 2 e 3 ottobre hanno fortemente danneggiato produzioni agricole e infrastrutture connesse alle attività agricole.

Buona lettura di Agriligurianews

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.