trasformato docg

Vino Valpolcevera - bianco

  • Vino bianco di colore giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli. Odore delicato ma persistente, con sentori di erbe e di fiori campestri leggermente essiccati e lieve di frutti di bosco. Sapore secco, fresco, leggero ma nervoso, di limitata continuità. È prevista la tipologia Frizzante, oltre che quella Bianco Passito e Bianco Spumante.
    Alcolicità: 10 - 11,5%;
    acidità totale: 5 - 7 per mille.

  • Zona di produzione: Ceranesi, Campomorone, Mignanego, Sant'Olcese, Serra Riccò, Genova con le circoscrizioni di Bolzaneto, Cornigliano, Pontedecimo, Prà e Rivarolo.
  • Lavorazione: Viene prodotto con uve derivanti dai vitigni Vermentino e Bianchetta in gran parte, con una minore quantità di Bosco, Rollo e Pigato.
  • Curiosità: Abbinamenti gastronomici
    Si accompagna in modo ottimale con varie portate come la farinata, le verdure ripiene, il minestrone alla genovese, risotto con fiori di zucchina o con ortica e polpettone di fagiolini.

    Come servirlo e conservarlo
    Deve essere servito a 10°C, in bicchieri a calice con stelo medio. Viene conservato in cantina idonea, ponendo le bottiglie in posizione coricata, nei ripiani adibiti ai vini bianchi. Il tempo ottimale di consumo risulta essere entro un anno dalla vendemmia.
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.