trasformato

Birra di Savignone

  • Bevanda a bassa gradazione alcolica, dissetante, rinfrescante, salutare ed energetica in quanto ricca di vitamine (B1, B5, B6, H), proteine, carboidrati, sali minerali ed oligoelementi contenuti nel lievito.

  • Zona di produzione: Busalla, Savignone (Genova)
  • Lavorazione: L'orzo viene macinato, con un mulino a due rulli rendendo possibile una triturazione che permette ai chicchi di aprirsi gradatamente e liberare le sostanze nutritive. Quindi si passa alla fase di cottura in caldaia e mescolato con acqua alla temperatura di 45°C. Con l'incremento graduale della temperatura si ottiene l'estrazione progressiva di maltosio, albumine, proteine ed altri composti. Il processo di infusione ha una durata complessiva di circa 120 minuti.
    Il composto viene filtrato e il mosto si separa dalle trebbie; il mosto di malto, torna alla caldaia dove viene bollito e aromatizzato mediante l'aggiunta del luppolo, continuando l'ebollizione per circa 50/60 minuti. A questo punto il mosto di malto aromatizzato, viene pompato nello scambiatore di calore dove passa bruscamente da una temperatura di 90°C ad una di 8/10°C per evitare fermentazioni errate.
    Gli ultimi due passaggi consistono nell''aggiunta dei lieviti per la fermentazione e l'estrazione degli stessi per la maturazioneche avviene ad una temperatura interna dei tini di circa 2° - 4° C.
    A questo punto la birra è pronta: può venire infustata, imbottigliata o venduta direttamente alla spina in birreria.
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.