Campagna Ruraland - partecipa al premio fotografico

Comunicare il mondo rurale in maniera creativa è la nuova iniziativa promossa dalla Rete Rurale Nazionale con il patrocinio di Expo 2015 e in partnership con l’Assessorato agricoltura della Regione Sardegna, con l’Assessorato agricoltura Regione Campania, di Aicare e di Giunti Progetti Educativi.

L’obiettivo è di incoraggiare le nuove generazioni di tutta Europa non solo a tutelare e non sprecare i beni collettivi del nostro territorio rurale, ma anche a trarre ispirazione e slancio creativo nel pensare ad un futuro più sostenibile, che possa sostenere la permanenza dei giovani nelle aree rurali.

I temi per i quali è possibile presentare la propria idea innovativa sono:

  • spreco zero (risparmio e conservazione delle risorse alimentari e naturali: cibo, acqua, energia, suolo),
  • paesaggio, bellezza e creatività nutrire il pianeta,
  • energia per la vita.

Temi in linea con i valori promossi nell’ambito della settimana Unesco di educazione allo sviluppo sostenibile (paesaggio, bellezza e creatività), con la strategia di Europa 2020 (crescita sostenibile, intelligente e inclusiva) e con gli obiettivi di Expo 2015 (qualità e sicurezza dell’alimentazione, valorizzare le tradizioni alimentari, ricerca e innovazione).

I partecipanti dovranno cogliere ed interpretare in modo efficace ed originale il tema prescelto attraverso foto e un post da non oltre 140 caratteri. La partecipazione al concorso è gratuita. E’ possibile presentare fino a tre elaborati.

Il termine ultimo per la presentazione delle opere è stato prorogato al 18 aprile.

Per info e modulistica: www.ruraland4.it.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.