Tamerice (Tamarix gallica Linneo) - 01-E542

tamerice: foto di S. Stefanelli (CFS La Spezia) Piccolo albero, alto in genere sino a 6 m, o spesso arbusto, di portamento espanso, con rami lunghi, eretti e incurvati all'infuori all'apice; corteccia cenerino-oscura. Foglie semplici caduche in inverno, molto piccole (1-2 mm), addensate in fascetti, ovato-lanceolate, di colore verde-glauco Fiori piccoli, numerosissimi, in racemi spiciformi di 2-3 cm di lunghezza. Il frutto è una capsula trigono-piramidata, contenente pochi semi gialli, pelosi in alto. Fiorisce in giugno-agosto.
La tamerice è specie mediterraneo-atlantica, il cui areale va dalle Isole Canarie alla Sicilia e alla Dalmazia; in Italia è frequente su tutti i litorali. Specie abbastanza longeva, predilige collocazione assolata e terreni sabbiosi litoranei.
II legno, di colore bianco-giallognolo e con anelli poco evidenti, è fragile e di non lunga durata. Le tamerici contengono una discreta quantità di tannino e per questo in passato furono usate nella concia delle pelli.
  • Tipologia: Albero singolo
  • Comune: Lerici
  • Provincia: LA SPEZIA
  • Indirizzo: Piazza Giuseppe Garibaldi
  • Età presunta: 100 anni
  • Altezza: 3 metri
  • Diametro del fusto: 265 cm.
  • Numero piante: 0
  • Annotazioni: Pianta di notevoli dimensioni per la specie, in bella evidenza sul lungomare cittadino
  • Come arrivare: La pianta è situata sul lato a mare della centrale piazza Garibaldi di Lerici
  • Latitudine: 44°04'26,32"
  • Longitudine: 9°54'33,63"
Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.