Cosa bolle in barca?

cosa bolle in barca

Il grande successo degli agriturismi ha evidenziato la presenza sempre maggiore di un turismo responsabile che vuole viaggiare nel pieno rispetto dell'ambiente e delle tradizioni locali. Mangiare il pesce freschissimo preparato sul momento dagli stessi pescatori, vivere l'ambiente e il paesaggio marino sono valori che stanno assumendo sempre più significato e diventano per i pescatori un'opportunità di crescita economica e professionale.

Con le "Disposizioni attuative per l'esercizio delle attività di ittiturismo" la Regione ha definito le linee guida di questa attività "nuova" per la Liguria che insieme all'ospitalità ai turisti nelle case dei pescatori professionisti dà la possibilità di offrire anche ristorazione e degustazione dei prodotti tipici locali. 

Per definire al meglio le condizioni ottimali per la preparazione e somministrazione di alimenti a bordo la Giunta regionale, con la delibera n.1738/2013, ha approvato una nuova versione dell'allegato 2 delle “Disposizioni igienico-sanitarie per la preparazione e somministrazione di alimenti”. In questo modo si è resa più agevole l'applicazione delle norme per gli operatori del settore che per la loro attività ittituristica hanno bisogno di disporre di una "cucina galleggiante" a norma di legge.

Per approfondire: Ittiturismo in Liguria e Esercizio dell'attività ittituristica.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.