L'editoriale dell'Assessore - giugno 2017

La piattaforma Sian sarebbe dovuta essere pronta a dicembre 2015, ma, nonostante solleciti continui e incontri avuti nelle sedi competenti, il sistema è ancora in panne. Come Regione Liguria, attraverso i nostri ispettorati, abbiamo avviato le procedure per l’istruttoria con modalità cartacea delle circa 5mila domande pervenuteci sui bandi Psr aperti per la concessione di "via libera" finanziari alle aziende agricole, ma non basta.  Agea deve provvedere, in tempi rapidi, all’attivazione della piattaforma software, indispensabile per fare decollare definitivamente il Piano di sviluppo rurale, accorciare le tempistiche e quindi dare alle nostre imprese i finanziamenti di cui hanno fatto richiesta e di cui hanno diritto.

Pertanto, ho inoltrato una richiesta ufficiale di incontro al direttore di Agea, con il suo staff tecnico, per avere un quadro dettagliato sull’entrata in funzione a regime del sistema informatico Sian. Le aziende agricole attendono risposte. Auspico anche un intervento da parte del ministro Martina perché questa situazione di impasse, che dura ormai da troppi mesi, possa finalmente essere superata nell’interesse delle imprese e del mondo agricolo.

Stefano Mai, assessore all'Agricoltura, Sviluppo dell'entroterra e delle zone rurali

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.