L'editoriale dell'Assessore - novembre 2015

Tutelare e valorizzare gli alberi monumentali nei boschi, ma anche nei centri urbani come patrimonio di particolare interesse naturalistico, storico-culturale oltreché per prevenire i rischi legati alle mutazioni dell’assetto idrogeologico del territorio.
Queste alcune delle finalità contenute nella delibera recentemente approvata dalla giunta regionale per la realizzazione del nuovo registro degli alberi monumentali della Liguria. Il nuovo elenco regionale rappresenterà un aggiornamento del precedente e terrà conto delle segnalazioni dei Comuni che pertanto sono invitati sin d’ora a collaborare attivamente.
Le segnalazioni saranno poi valutate dalla Regione e in seguito trasmesse all’Ispettorato generale del Corpo forestale dello Stato.
Affinché un albero possa essere inserito nell’elenco i criteri previsti sono: il pregio naturalistico legato all’età, alle dimensioni, alla forma, al portamento, alla rarità botanica, all’architettura vegetale, al contesto paesaggistico, storico-culturale-religioso e al valore ecologico. Gli alberi monumentali in Liguria attualmente sono 118 singoli oltre a 13 in gruppi e filari.

Stefano Mai, assessore all'Agricoltura, Sviluppo dell'entroterra e delle zone rurali

Approfondisci sulla banca dati degli alberi monumentali di Liguria.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.