Servizi per la viticoltura

Il Programma regionale sviluppo e qualità della viticoltura ligure è un progetto della Regione Liguria, predisposto ai sensi del Regolamento C.E. n.1257/1999. Attua le linee fissate dal PSR periodo 2000 - 2006 ed è pensato per essere uno strumento di supporto e riferimento ai produttori. L'obiettivo è migliorare la qualità della produzione vitivinicola e sviluppare la viticoltura per valorizzare, qualificare e promuovere i vini liguri.

Due punti di sviluppo sono particolarmente importanti:

  • formare degli imprenditori per accrescere le capacità professionali con un programma continuo e capillare di aggiornamento e di assistenza tecnica alle aziende
  • razionalizzare i processi di trasformazione introducendo nuove tecniche a basso impatto ambientale per tutelare l'ambiente.

Azioni e numeri del coordinamento tecnico regionale

  • 8 tecnici su tutte le province
  • 30 aziende in monitoraggio settimanale (marzo-ottobre)
  • 4 bollettini informativi settimanali su scala regionale
  • SMS FENO vite sull'andamento fenologico della vite
  • divulgazione tecnica risultati
  • azioni di studio, ricerca ed elaborazione dati e realizzazione database
  • indagini, campionamenti ed analisi e definizione di trend regionali
  • servizi di consulenza dedicati (ENOline al numero 0187-622243)

Le attività sono svolte in collaborazione con:

  • l'Ufficio qualità delle produzioni e assistenza tecnica,
  • l'Ispettorato funzioni agricole (sedi di Imperia, Savona e Genova),
  • l'Osservatorio malattie delle piante,
  • l'Università di Torino. 

 

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.