Prorogata caccia al cinghiale in Liguria fino a gennaio

La stagione faunistica venatoria, che si era aperta il 20 settembre e che si sarebbe dovuta chiudere il 20 dicembre, proseguirà fino al raggiungimento dei contingenti fissati dalla Commissione tecnica faunistico lo scorso agosto. Secondo i dati aggiornati a lunedì 21 dicembre, sono stati abbattuti su tutto il territorio ligure il 57,50% dei capi consentiti (14.166 su 24.636).

Ecco le percentuali per provincia: Savona il 53,76% (4.374 su 8.136); alla Spezia il 57,50% (2.004 su 3.500); a Imperia nell’ambito territoriale di caccia il 62,77% (2.197 su 3.500) e il 51,20% nel comprensorio alpino (512 su 1.000); a Genova nell’ambito territoriale di caccia 1 il 57,83% (2.429 su 4.200) e nell’ambito di caccia 2 il 61,63% (2.650 su 4.300).

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.