Focaccia, senza limiti

Domenica 1 giugno la Festa della focaccia di Recco sarà la Festa delle sfide. Nella giornata in cui da mattino a sera si sforna focaccia col formaggio, alle cipolle, normale e alle olive, ci sarà anche la gara “No limits challenge” (evento pensato sulla scia del format televisivo americano che imperversa sui canali digitali) in una sfida estrema con il cibo i concorrenti si cimenteranno in una prova di vera resistenza.

L’appuntamento con la gara è alle 14 quando 10 fortunati estratti fra gli iscritti dovranno cimentarsi in piazza del Comune, fulcro della città, davanti a qualche migliaia di persone in una sfida all’ultimo boccone divorando nel minor tempo possibile un chilo di focaccia col formaggio. Il Consorzio, con l’entusiasmo dei suoi associati molto legati a questa festa, lancia quest’anno un’altra sfida, La Scianka, con ben altre due gare: la Scianka “normale” e la Scianka “cipolle”. Alla mattina dalle ore 11 circa, in via XXV Aprile e in via XX Settembre gara fra chi in meno tempo riuscirà a mangiarsi la focaccia normale o con le cipolle.

La Festa della focaccia di Recco sarà sempre caratterizzata dalla distribuzione gratuita, alla mattina della focaccia normale e con cipolle e al pomeriggio di quella di Recco col formaggio, presso le varie postazioni allestite nelle più importanti vie e piazze, in un itinerante circuito a tappe che vuole portare gli ospiti a conoscere i vari aspetti della città. Previsti vari eventi collaterali, balli e musica di tutti i tipi, mercatini, mostre, shopping e tanto divertimento a corollario di una giornata dedicata alla Focaccia col formaggio e all’importante ruolo che da sempre ricopre per l’economia, il commercio e la promozione turistica della città. Quest’anno anche un’edizione speciale della Festa della Focaccia col formaggio No Glutine sviluppata in sinergia fra l’Associazione Italiana Celiachia e i ristoranti recchesi convenzionati.

Per approfondire: www.prolocorecco.it, www.focacciadirecco.it.

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.