L'editoriale dell'Assessore - Maggio 2019

La 53° edizione di Vinitaly è stata molto positiva per i nostri vini, sono assai orgoglioso del lavoro di squadra svolto dalla Liguria. Abbiamo presentato 105 aziende, 250 etichette in 300m² di stand e le degustazioni complessive sono state circa 15.000, il più alto numero di sempre. Quest’anno per il premio Angelo Betti - Benemerito della Viticoltura 2019, ho consegnato la medaglia di Cangrande alla Cooperativa Viticoltori Ingauni di Ortovero. Tra le varie manifestazioni abbiamo creato il “Momento Di-vino”, evento con un attore che nelle vesti di Dante ha declamato la Fiumana Bella, ricordando il passaggio di Dante in Liguria. Un plauso a Marzia Raggi dell’azienda agricola A’ Scia che si è aggiudicata il premio “Viticoltore Etico 2019” per l’azione di recupero dei vigneti nei territori delle Cinque Terre. Un’edizione emozionante come l’innovativo contest “Vinci i 100 Vini di Liguria”, ideato da Enoteca Regionale, attraverso il quale, degustando almeno un vino ligure, si potevano vincere i 100 vini rappresentativi di tutte le DOP e IGP regionali. Ci tengo particolarmente a ringraziare gli amici Federico Quaranta, conduttore di linea verde e Paolo Massobrio, critico enogastronomico per la visita ai nostri stand e per l’entusiasmo con cui hanno partecipato ai nostri eventi. Quest’anno abbiamo festeggiato insieme il dinamismo, l’impegno e i progressi del comparto vitivinicolo ligure e il dato più significativo è l’aumento della qualità dei nostri prodotti sempre più richiesti sul mercato.

Buona lettura di Agriligurianews

Facebook
Pin It
  • Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 548.51 - fax +39 010.548.8742
    numero verde gratuito Urp 800 445.445 © Regione Liguria p.i. 00849050109

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.